DOGA.

Sdraiatevi sulla schiena con le gambe ripiegate e le ginocchia in su. Ora allungate la gamba sinistra e riportatela verso la testa; sul piede sinistro, che ora dovrebbe stare sopra la vostra testa (se madre natura è stata clemente), ci posizionate delicatamente il vostro cane di piccola dimensione… (chi ha un mastino napoletano magari puo invertire i ruoli! ).
Ecco, questo è un esercizio dei tanti proposti a chi fa doga: lo yoga per cani, divenuto di moda negli USA. Prevede una serie di combinazioni di esercizi di rilassamento, tecniche di respirazione ed esercizi che aiutano a combattere lo stress, migliorare la circolazione sanguigna e la digestione, sia del cane che del padrone. Questi esercizi aiuterebbero inoltre a migliorare l’intesa tra cane e padrone.
Devo dire che l’idea ci piace molto… ma ci poniamo un piccolo question mark sulla pronta disposizione a collaborare dei cani, in particolare delle nostre; già immaginiamo lo sguardo accusatorio col quale ci fulminerebbero Pauline e Playa mentre cerchiamo di posizionarle in bilico sulla caviglia…

  • http://www.blogger.com/profile/05274629897677099304 FrenciFrench

    Nuuuuuuuuuuuuu ma daiiiiiiiii?!?!? Ha dell’incredibile!! Gli amici americani ne sanno una più del diavolo ^_^
    …comunque ora ho deciso, vado di soppiatto da Kori e….zazan!!! La agguanto, la mordicchio, la sbaciucchio (non fa parte del piano ma non posso farne a meno) la corrompo con due crocchine piazzate in ‘punti strategici’ e la induco in maniera del tutto volontaria a fare qualche esercizietto… Hihihi me diabolica >:-}

    …koooooooooriiiiiiiii…dove sei…?!??!