NEVERLAND.

“A Neverland non ci sono gabbie; né grandi, né piccole. Solo tanti spazi verdi in cui i cani possono giocare tra loro o riposarsi all’ombra degli alberi. La notte, o quando fa troppo freddo e piove, a loro disposizione ci sono le grandi stanze della vecchia casa, dove possono muoversi liberamente o schiacciare un pisolino sulla loro cuccia preferita!”
Questa pensione merita un cartellone pubblicitario come quelli della campagna Fineco „STAI DAVANTI!“
La sua storia sembra una favola: due amiche amanti degli animali, stufe di vedere i loro cani annoiati e insofferenti per la vita in città, si traferiscono con loro in una cascina in riva al Po, realizzando il sogno di una vita. Il sogno si chiama Neverland, ed è una pensione situata nella campagna di Monticello Pavese, a solo un’ora di macchina da Milano.
Le fondatrici, Valeria ed Emanuela, si sono preoccupate di creare una pensione diversa dalle solite; il loro intento è stato quello di offrire al “cane ospite” non solo una pensione, ma una seconda casa, con un telefono! Grazie a loro, infatti, da oggi chiamare il proprio cane avrà tutta un’altra accezione e potrete mettervi direttamente a contatto con il vostro cucciolo, attraverso Skype, ogni volta che lo vorrete! Così non solo attenuerete quel terribile senso di vuoto, ma potrete assicurarvi che il vostro cane sta bene (quest’ultima è la preoccupazione più grande per noi padroni durante la nostra assenza, che senza il nostro amico sembra non finisca mai)!

Per maggiori info www.neverlandsrl.it