BULLDOG INGLESE.

- Nazionalità: il Bulldog Inglese è un discendente del Mastino Asiatico, ma la razza si è sviluppata in Gran Bretagna, dove gli antichi romani la utilizzavano nelle lotte contro gli altri animali feroci e i prigionieri. Prese il suo nome verso la metà del diciottesimo secolo quando iniziarono a usare questa razza nelle lotte contro i tori dentro gli stadi inglesi: bulldog infatti significa “cane toro” nella traduzione letterale inglese. Ha riscontrato molto successo e popolarità in tutto il mondo, grazie soprattutto alla televisione e al cinema che hanno fatto ammirare il suo aspetto.

- Descrizione razza e carattere: è un cane di piccole dimensioni; i maschi sono più robusti e sviluppati rispetto alle femmine e il peso maschile si aggira sui 24-25 kg mentre quello femminile sui 22-23
kg. È un cane molto buono, tranquillo, sereno, dolce e molto paziente con i bambini. Si affeziona alla persone che lo circondano e cerca sempre tante coccole. Gli piace essere sempre al centro dell’attenzione e con il proprio padrone è sincero, coccolone e leale. È molto intelligente e facile da addestrare; idoneo alla vita domestica, non arreca disturbo e preferisce passare la maggior parte del suo tempo a riposare e dormire. Ama giocare con i bimbi, è molto socievole con gli altri cani e non cade in provocazione tanto facilmente; è sempre meglio controllarlo però perchè se dovesse succedere, potrebbe arrecare gravi problemi all’avversario, grazie soprattutto alla sua grande potenza fisica. Non sopporta il caldo, può presentarsi molto ostinato, cocciuto e pigro ma si dimostra molto coraggioso in situazioni di pericolo, difendendo il proprio padrone e le persone a cui tiene in caso di difficoltà. 

- Alimentazione del cane: le caratteristiche di questa razza si possono accostare ai cani di grandi dimensioni ed è quindi preferibile scegliere cibi per razze grandi; questi mangimi contengono sostanze più proteiche che rafforzano le cartilagini e difendono l’animale da guai fisici dovuti al peso eccessivo. Ha bisogno di praticare un discreto allenamento giornaliero per rimanere in forma e mantenere la linea; tre passeggiate al giorno sono più che sufficienti.
- Note: il problema principale di questa razza è il caldo; viene sottoposto a innumerevoli sforzi respiratori per sopportarlo. Bisogna evitare di farlo muovere eccessivamente in condizioni climatiche calde ed evitare di farlo entrare in luoghi troppo afosi. I danni che il caldo gli arreca possono essere fatali!
Fonte: cani.com