BEN.

Presentati: mi chiamo Ben, ho 4 anni e sono un golden retriever. Un cane d’oro! Sono dolce, amo conoscere gente nuova, mi piacciono i bambini che mi fanno le coccole e mi tirano la palla. Sono alto, muscoloso, bello ed atletico (non ho un filo di pancia perché mi dedico allo sport almeno 2h al giorno e mangio sano!). Mia mamma dice che io sono il suo Principe Azzurro; quando mi ha portato a casa io ero molto spaventato e lei mi ha fatto una promessa:“io e te staremo insieme per sempre”! Così da quella sera io e lei siamo una coppia: dormiamo nel lettone vicini, andiamo a lavorare insieme, usciamo per cene ed aperitivi, andiamo a correre al parco, a nuotare, giochiamo con la palla e con il frisbee! Dicono tutti che sono tanto buono ma quando mi arrabbio, mi arrabbio eh!
Una cosa che ami: adoro stare al parco e annusare ovunque; noi cani non abbiamo facebook e così ci teniamo aggiornati andando al parco e lasciando i nostri messaggi sugli alberi… ognuno di noi ha un suo avatar, solo che è un pò diverso dal vostro concetto umano. Adoro nuotare, fare i tuffi e giocare con la palla! Beh, sono una buona forchetta e mi piace mangiare ma non sono un ingordo, anche se da piccolo ho ingoiato pure un rasoio perché mi era venuto un languorino…
Una cosa che odi: odio il veterinario… la mamma mi costringe ad entrare dicendo di non fare scene da maleducato ma vi assicuro, è davvero difficile! Ah e poi odio il caldo…tanto quanto adoro invece la neve!
Un superpotere che vorresti avere: un superpotere? Nooo chissene dei superpoteri… io vorrei solo avere un albero di palline… taaaaante palline… che belle le pallineeee!
Raccontaci un aneddotto: un giorno siamo saliti in macchina (mamma ha preso una macchina tutta per me, una figata!) e abbiamo fatto un viaggio… siamo arrivati in un posto strano, tipo in un bosco e c’erano tanti cani che abbaiavano e io li guardavo male; per me erano gelosi della mia macchina nuova. Poi sapete la sorpresa? Mamma e papà arrivano con un cane… un cane da guardia, di quelli tedeschi super, tutto per me! Mamma dice che ora se al parco qualcuno mi fa buh il mio cane da guardia li mena: tiè! L’unica cosa è che me devo occupare io… anzi ragazzi ora vado che devo portar fuori il cane!