IL DIARIO DI VIOLA.

Vorrei sfatare un mito: il bulldog non è un cane cattivo! Certo, abbiamo la faccia un pò imbronciata, non sembriamo proprio affabili, ma siamo buonissimi e sensibilissimi. Pensate che fin da piccola ci rimanevo male quando le persone cambiavano marciapiede perché stavo arrivando io. Io che potevo essere paragonata ad una pallina da tennis, che davo i bacini a tutti… non venivo capita, e ci rimanevo male. Aspettavo una carezzina consolatoria dalla mia mamma per riprendere a camminare. :( 
Purtroppo lo fanno ancora adesso, ci rimango ancora male, ma ho imparato a conviverci. Mi è capitato anche di vedere una signora che alzava il braccio perché aveva paura che glielo staccassi. Io, IO che l’unica cosa che so fare è dare delle bella leccate. Io che, fin da piccina, mi fermavo al passaggio d’ogni farfallina in attesa di una carezza…
Ecco, vorrei fare un manifesto: “I BULLDOG SONO BUONI”! Non fermatevi all’apparenza. Andate oltre i nostri dentini, la nostra bava, il nostro piglio da torello. Abbiamo un’anima anche noi! Vi voglio bene, Viola (sempre the Princess of the Universe)! :)