IL DIARIO DI VIOLA.

Lo so già… appena incontro qualcuno che non mi vede da tempo o che mi vede per la prima volta, conto uno, due, tre e poi sento: ‘Ma non e’ troppo grasso questo cane?’ Prima di tutto, non sono un cane ma una cagnolina. Poi non un cane qualunque ma un bulldog. Questo già fa la differenza perchè volente o nolente non posso avere il fisico di un levriero. E poi… avete mai visto un bulldog magro? Ecco, sì lo so, ho un pò di pancetta e di rotolini, ma chi dice che magro è bello? Io so di esserlo e questo è ciò che conta. Bisogna apprezzarsi per quello che si è ed io… beh, so di essere bellissimissima con pancetta, rotolini e tanta pappa nella pancia. Baci a tutti i cicci e non!

ps: ragazzi è nato Andrea, il mio fratellino a due piedini! Vi racconterò, baci, Viola.