CHIHUAHUA.

- Origine: Il chihuahua prende il nome dalla capitale dell’ononimo stato messicano. Le sue origini sono avvolte nella leggenda e lo fanno risalire al Techichi, un piccolo cane dei Toltechi, antica popolazione del Messico, che lo consideravano un animale sacro. Secondo la loro mitologia, questo cane avrebbe accompagnato le anime dei defunti nell’aldilà. In seguito, dopo la conquista della civiltà Tolteca da parte di quella Azteca, divennero i cani dell’aristocrazia. Con il declino della civiltà Azteca si persero le traccce di quei cani e i primi moderni chihuahua comparvero ufficalmente nel 1895.
- Descrizione Carattere: non bisogna farsi trarre in inganno dalla mole contenuta di questi cani: intelligenti e vivaci sono pieni d’energia e personalità. Con un Chihuahua in famiglia non è possibile annoiarsi, poichè questi ardenti cagnolini riescono ad imporre la loro personalità con sorprendente disinvoltura, tanto da diventare ben presto degli adorabili “tiranni” di casa se non si chiariscono fin dai primi giorni di convivenza le regole di vita. Amano essere al centro dell’attenzione e vivere in un ambiente ricco di stimoli, magari con molte persone di cui diventano presto i beniamini. Indipendente, determinato, il Chihuahua riesce spesso a fare ciò che vuole, grazie anche alla sua straordinaria e un pò spavalda simpatia. Sempre all’erta, avvisa con decisione e ardimento del manifestarsi di qualsiasi fatto anomalo, risultando cosi un ottimo guardiano avvisatore. Se da una parte è un simpatico dolce compagno di tutta la famiglia, dall’altra il Chihuahua è un cane coraggiosissimo, tanto che non esita con atteggiamento fiero e temerario ad affrontare ogni avversario. Dobbiamo tenere conto di questa caratteristica quando lo portiamo a spasso per evitare che vada a cacciarsi in qualche guaio con cani più grandi di lui.
- Esigenze: un chihuahua proveniente da un buon allevamento è un cane molto robusto, sano e longevo. Non ama però il freddo quindi in questi casi bisogna dotarlo di un cappottino per le uscite quotidiane, soprattutto se tra la temperatura di casa e quella esterna c’è una grande differenza.
- Il proprietario ideale: il chihuahua è un cane affettuosissimo, fino ad arrivare alla gelosia, e indipendente al tempo stesso. Minuto ma molto coraggioso e dotato di un carattere così spiccato da arrivare a cambiare notevolmente da esemplare ad esemplare. È un cane che sicuramente attira le persone dotate di una forte individualità, ma allo stesso tempo di una grande sensibilità; gli appassionati della razza dicono che un Chihuahua tira l’altro e non sono in pochi ad averne una coppia (ottima soluzione per chi ha problemi di orari, dato che non amano affatto stare da soli!).
- Moto e Alimentazione: il Chihuahua non è un animale da salotto, che può vivere sempre chiuso tra quattro mura, ed è importante non farlo impigrire; quando non fa troppo freddo, ama giocare con i suoi padroni e correre all’aria aperta! Bisogna prestare molta attenzione all’alimentazione, perchè un peso superiore allo standard potrebbe causare gravi danni alle zampe, in particolare per la razza Chihuahua Toy. Essendo loro piccoli e con le zampe esili, un soprappeso del corpo potrebbe causargli seri problemi ai legamenti.
- Note: il chihuahua può essere a pelo lungo o corto, ed è una delle razze più longeve, infatti può vivere fino a 22 anni.