SHELTER DOGS.



Ogni volto racconta la sua storia, e anche se le foto sono in bianco e nero, ognuna di loro ha un colore diverso: buffo, dignitoso, curioso. Ma, osservandoli bene, hanno in comune una cosa: sembrano tutti in attesa. Si dice che i cani non abbiano il senso del tempo… sarà per questo che loro riescono  ad aspettare tutta una vita? 
Traer Scott è riuscito, con la sua serie fotografica, a sensibilizzare i suoi spettatori, senza ripiegare su foto scioccanti come fanno tanti altri .  ”Shelter Dogs” si puo’ ordinare su Amazon, e buona parte degli incassi andrà a favore dell’organizzazione ASPCA (The American Society for the Prevention of Cruelty to Animals), per la prevenzione di abusi e maltrattamenti degli animali.

Fonte: www.mymodernmet.com