POO WIFI 2.

Ieri stavo prendendo un pò di sole su una panchina vicino all’area cane dietro casa mia.
E’ un posto incantevole e mentre stavo contemplando la natura e i suoi compagni cani, mi accorgo di un Boxer all’interno dell’area cani che si mette in posizione da punto interrogativo per completare il suo bisognino… forse… ecco… non era proprio “ino”, ma piuttosto… baaaaaaaaaammmm.
Insomma, il Boxer, caro lui, era tutto felice e immagino anche molto sollevato dopo questa importante seduta, solo che la padrona non ha raccolto la sua…. quella cosa la insomma, e questo non è corretto nei confronti degli altri padroni e cani.
Non vi sto raccontando nulla di nuovo, perchè si tratta di un problema mondiale; qui da noi si cerca di sollecitare i padroni con dei cartelli un pò miseri tipo il disegno di un cane sorridente che raccoglie con una scopa i suoi ricordini… in Messico invece hanno avuto un’idea decisamente più incentivante ovvero WIFI GRATIS (ne abbiamo parlato anche un pò di tempo fa) per chi butta la popò del proprio cane nell’apposito cestino! Più è pesante il sacchetto, più minuti guadagni.
Certo le persone dovrebbero farlo naturalmente senza ricevere nulla in cambio, ma se funziona così allora la signora di ieri si sarebbe guadagnata almeno mezza giornata di free wifi… la prossima volta che la vedo glielo dico! :)

Photo credit: LittleFriendsPhoto.com