CANI E TAPPETI!

Soprattutto chi ha dei cani piccoli, abituati a fare i bisogni sulle traversine in casa, conose il terrore di lasciare il cane solo in una stanza con un tappeto. Il terrore diventa panico quando veniamo invitati da qualcuno che ha tappeti o, ancora peggio, la moquette in casa…
All’inizio sei ancora tutta rilassata, un invito a cena è sempre un bell’evento… poi ti distrai per qualche minuto presa dall’ambiente gradevole e dalle chiacchere quando ti accorgi che il cane sbuca da dietro un mobile e si fa un bidet… ”no ti prego…. non dirmi che hai…” pensi fra te e te.
Cerchi di non fare crollare la tua espressione facciale apparentemente tranquilla e con non-chalance inizi a sondare il pavimento in cerca della macchia proditoria. Mentre il padrone di casa ti sta raccontando qualcosa (tu ormai non lo segui più da parecchio perchè stai solo pensando a dove il tuo cane ha fatto la pipi, perchè SAI che l’ha fatta), inizi a camminare intorno ai mobili e fingi di … non so, fingi di camminare attorno alla stanza cosi, perchè ti va di circumnavigare i suoi mobili annuendo al suo racconto e inserendo qualche “mhm”, “haha” e “ma dai?!”…. quando ad un tratto la vedi li… quella maledetta macchiolina dietro il ficus benjamin. Inizi a sudare freddo.
Da qui in poi ci sono 2 opzioni:
1- Non dire nulla. E questo significherà perdere un amico dato che non lo chiamerai mai più e ogni volta che ti chiamerà non vorrai rispondere al telefono perchè penserai che ti starà chiamando solo per dirti: GUARDA CHE HO VISTO E SO CHE TU SAI!
2- Ed è quella per la quale opto io, è dire: oh dio, il mio cane ha fatto pipi sul tuo tappeto MA NON TI PREOCCUPARE, perchè si toglie in un attimo! (nota bene: se si tratta di un tappeto antico, allora forse conviene la prima opzione…….. )

Bene, non sempre però si tratta di pipi… a volte purtroppo capita che sia un business un pò più grande oppure vomito. Quindi ora vi spiego come eliminare le macchie dal tappeto/ moquette e sopratutto cosa NON fare.
Pronti… via:
- Pipi e Feci: Togliete il corpus delicti e tamponate la macchia con un asciugamano (non colorato) bagnato con una miscela di acqua e aceto bianco. Se è un tappeto, metteteci sotto un asciugamano piegato per proteggere il pavimento. L’aceto non solo neutralizzerà la pipi evitando la macchia, ma assorbirà anche gli odori.
- Vomito: Mettete del bicarbonato sopra e raccoglietelo. Poi mettete sopra la macchia dell’aceto bianco puro e alcune gocce di essenza o olio essenziale di eucalipto o limone (se lo avete a casa), o altrimenti usate del succo di limone. Tamponate con uno straccio per almeno due ore e poi lavate la zona con poco detersivo per piatti e acqua. Se rimane qualche odore, applicate ancora dell’aceto bianco puro sulla macchia. L’olio di eucalipto smacchia e profuma e l’aceto smacchia e neutralizza i cattivi odori.

Dont’s:
- Si dice di non usare l’ammoniaca perché intensifica l’odore ed è un invito al cane a rifarla nello stesso punto. In più rischia di rovinare il tappeto se non diluita bene.
- Mai storifinare, ma sempre tamponare!
 - Mai utilizzare panni colorati; è la morte del tappeto e del rapporto tra te ed il suo propriertario.

Buona giornata a tutti!

Photo credit: wordpress.com