IL DIARIO DI VIOLA

Cari amicicci,
Come state? Spero benone.
Oggi vorrei parlare di questo concetto. La formalità vuole che appena si incontra qualcuno gli si chieda gentilmente ‘Come stai?’
Ma voi vi chiedete mai come state? Se siete felici? Se state facendo quello che più vi piace? Se siete stanchi? Se avete fame?
Capperi, molti vivono addormentati incuranti dei loro reali desideri.
No, no… Io so che la pappa mi piace, che amo il mio divano, che adoro le coccole e soprattutto che mi sento LIBERA e BELLA quando corro!
Forza ragazzi correte e non fermatevi mai. La vita e’ bella!!!!
Vi voglio bene.
Viola the best of the beasts!