TAILS OF A DOG

Elegante a pelo lungo, corta sportiva o romantica arricciata. Ogni cane ha la sua e se la porta dietro con orgoglio. Anche io a volte porto la coda. Non mi sta un gran che bene e non riesco a comunicarci nulla con essa, tranne che ho i capelli sporchi. La coda del mio cane invece è sempre perfetta ed oltre ad essere stupendamente meravigliosa, svolge anche una molteplicità di funzioni e intendo funzioni che vanno al di là del: cane che agita coda= cane felice ( il che tra l’altro non è neanche vero, perché il mio la agita anche quando sta per attaccare il cane di mia mamma, il nemico pubblico nr.1)
1. E’ indice delle caratteristiche fisiche, di salute e caratteriali del cane: Se la coda è robusta, vigorosa e ben portata, il soggetto sarà forte, in buono stato di salute, con una buona muscolatura e caratterialmente solido.
2. E’ uno strumento di locomozione: Durante la corsa, il cane utilizza la coda come un timone. Lo aiuta a curvare più velocemente e gli dà maggiore stabilità. Sapevate per esempio che un tempo, ai cani pastore veniva mozzata la coda per evitare di danneggiare la selvaggina: privandoli della coda infatti i cani non riuscivano a virare abbastanza velocemente per poter azzannare lepri e caprioli, famosi per i loro repentini cambi di direzione. Nelle razze particolarmente portate per il nuoto, come ad esempio il labrador, la coda è molto spessa e robusta, perfetta come timone nell’acqua.
3. E’ uno strumento di protezione: La coda del cane funge da protezione, non solo dei genitali e della zona anale, ma anche della zona orale: I cani nordici che trascorrono la notte a temperature abbondantemente sotto lo zero, per evitare il congelamento si raggomitolano su loro stessi portando la coda davanti a naso e bocca.
4. La funzione sicuramente più importante è quella comunicativa: Essendo direttamente collegata al sistema nervoso centrale, la coda tradisce le variazioni d’umore dell’animale. Tramite orecchie e coda il cane parla con i suoi simili e con gli uomini. Muovendo la coda è anche un modo per farsi sentire, spargendo il proprio profumo nell’aria, per la serie: sono qui per chi mi cerca.
Privare il nostro cane della sua coda vuol dire privarlo di tutto questo. Oltre ad essere una cosa davvero orribile e ingiusta da fare, non ha neanche nessun senso e sarebbe proprio ora di smetterla. Lasciamo sventolare le code di questo mondo!!!! Ed io nel frattempo vado a lavarmi i capelli.

fonte:CaniUtili