UN CHIEN ET UNE FEMME – PART 8/17

 

Un romanzo a puntate di Pamela Giorgi, Parte 8/17

Da sempre ci sono degli innocenti che scontano una pena ingiusta. Da sempre ci sono nomee che si affibbiano perfidamente a qualcuno. Questa volta è capitato al mio cane. Siamo dal veterinario perché mia madre, dopo averlo nutrito di pollo arrosto e lessino, ha pensato bene di dargli, come supplemento dietetico, 4 o 5 castagne bollite, causando una bella diarrea persistente. Un vero godimento. La collega del mio veterinario, anche lei quindi “dottora degli animali”, legge la sua breve scheda nel pc, mentre macchia la guarda beatamente dal tavolino. Ella si alza dalla poltrona e prende un aggeggio a noi sconosciuto. Macchia si fa sempre più curioso. E io chiedo “scusi ma cosa è??”. La dottora timidamente ribatte “una museruola, qui è segnalato come tendente al morso”. Silenzio. Io e macchia ci guardiamo come se stessero parlando di meccanica quantistica. Macchia guarda la veterinaria deciso a discolparsi. E io che sono la sua interprete nel mondo umano riferisco “mi scusi, ma macchia il mio cane, tendente al morso? Di cosa state parlando?”. “ma si qui è segnato proprio così dal collega, ma se lei assicura che non lo farà non gliela metto!”. Guardo macchia, e sono pronta a partire in una difesa che del tipo -Socrate di fronte agli Ateniesi sul punto di bere cicuta-. Ripenso a quanto sia tendente al morso, lui che pure quando mangia lascia andare il boccone se glielo chiedi, penso a lui che si fa lavare i denti, penso a quel veterinario che l’ha segnalato così perché a due mesi e 10 giorni mi mordicchiava il polso durante la visita. Penso che il mondo è un luogo ingiusto. Penso che stavolta è toccata a noi. E assicuro la dottora che non morderà. Macchia, ad maiora.

 

 

 

Pamela compie i suoi studi tra Pavia e Brescia. Si occupa di ufficio stampa e comunicazione per il settore industriale. La sua passione per la poesia è sfociata in una prima raccolta dal titolo “Svelata” per Lupo Editore. Alla sua implicita passione per i quadrupedi canini se ne sommano molte altre. E’ infatti una instancabile sportiva, una lettrice vorace e un’appassionata di moda.